fotografia-polaroid-bambina-occhiali
fotografia-polaroid-bambina-vestito-giallo

Eccomi

Quando le mie vicine di casa hanno scattato questa foto, non conoscevo neppure il significato della parola  futuro, eppure ve n’era già una traccia.

Adesso sono cresciuta – non in altezza, ahimè – ma mi sento esattamente come la bambina ritratta: un’anima ribelle, ironica, sognatrice, disponibile, divertente, ansiosa, golosissima, petulante e maniacale, purtroppo per me, estremamente sensibile e sincera.

Da bambina sognavo di fare l’avvocato e ci sono riuscita, strada facendo però ho scelto di seguire la passione e ho deciso di occuparmi di fotografia e ammetto che vivere in Puglia mi ha sempre fornito ottimi spunti. Col tempo ho capito che inseguire i propri sogni è l’unica vera ricetta per essere felici! Per anni ho provato diverse strade in ambito artistico, ma nulla riusciva realmente a soddisfarmi: ho provato con la musica (stendiamo un velo pietoso), con la pittura (a detta di molti è stato un bene smettere, realizzavo delle tele orribili e il disegno non è mai stato il mio forte!), con il teatro (no comment!). Ogni tentativo portava con sé un picco smisurato di entusiasmo destinato a finire nel giro di pochissimi mesi, per poi trasformarsi in noia. Nulla riusciva realmente a darmi quello che cercavo.

Per puro caso mi sono avvicinata alla fotografia e sin dal primo istante ho capito che sarebbe stata l’unica in grado di non annoiarmi mai. Non mi sbagliavo!

Scoprire la fotografia è stato come scoprire una parte di me e darle ascolto, ho scoperto che con lei mi sarebbe stato concesso di entrare nelle vite degli altri in punta di piedi e di vivere attraverso le loro storie un’esperienza personale e intima. Ho capito che mi sarebbe stato concesso esplorare la mia vita partendo da quella degli altri e sarebbe stato un cammino pieno di sorprese e mai statico.

Ho deciso di intraprendere il viaggio e non ho alcuna intenzione di fermarmi.

Spero di cuore che tutto l’amore che ci metto sia leggibile nelle mie immagini e che un giorno, per una ragione o per un’altra, riesca a raccontare anche la tua storia, non soltanto tramite foto del tuo matrimonio.

Spero di conoscerti di persona. A presto!

Assunta