Trapani

Trapani

Postato da Assunta | 15 febbraio 2017 | Frammenti di vita,Lavori personali

Trapani

Ho un debole per la Sicilia da sempre, non mi stanca mai.

Ha un calore contagioso, è passionale, è delicata e penetrante allo stesso tempo.

Credo che si possa tornare a visitarla per tutta la vita conservando  lo stesso stupore del primo giorno.

L’ultima volta l’ho lasciata pensando alla prossima scusa  per ritornarci.

Questi scatti li dedico alla gente che si è lasciata fotografare, li dedico a quel ragazzo che mi ha rincorsa per mesi dicendo:”per favore, mi mandi la foto fatta con mio padre e mio nonno, per te puo’ non essere importante ma per me sono ricordi  di famiglia da conservare”, devo a quelli come Michele,  la consapevolezza di quanto bello sia il mio lavoro;

per finire li dedico a tutti i colleghi con cui ho stretto amicizia in questa magica terra.

L’ultima volta infatti ci sono stata di passaggio, prima di dirigermi verso Marettimo per seguire un workshop che mi ha portato tante nuove e belle sinergie  che custodisco e coltivo  con allegria e tenerezza:

li dedico a Carolina, a Roberto, a Veronica, a Giandomenico, a Sergio, a Cristina e a Giordano.

Non vedo l’ora di rivedervi, stesso  barettino, qualche birra, tante cose da dire, a volte serie, altre…direi di no!

Aggiungi un commento

9 + 19 =

*Si prega di completare tutti i campi correttamente